La nuova legislazione è destinata a trasformare il modo in cui le flotte pagano per il carburante

19th febbraio 2018

Mentre le flotte e i professionisti si preparano per la nuova legislazione che rende obbligatoria la fatturazione elettronica fra aziende (B2B) per l’acquisto di carburante, WEX Europe Services, proprietaria e fornitrice della ESSO CARD™, ha la soluzione.

Dal 1 luglio 2018, tutte le transazioni per l’acquisto di carburante fra aziende private devono passare attraverso un sistema di fatturazione elettronica controllato dallo Stato (SDI), in modo tale che le autorità fiscali possano esaminare e monitorare tutti i rapporti tra partner commerciali.

Se viene rilasciata una fattura cartacea, questa non potrà essere utilizzata a fini contabili dall’azienda interessata e verrà trattata come ‘mancante o in ritardo’ e soggetta a una sanzione compresa fra il 90 e il 180% dell’importo IVA applicabile.

Tutti i costi deducibili relativi al carburante o all’IVA, saranno rimborsati, pertanto, solo se le transazioni vengono effettuate tramite carta di credito, debito o prepagata o mezzo di pagamento equivalente; e per questo WEX Europe Services ha la risposta.

Oltre a consentire alle imprese di rispettare la nuova legislazione, la ESSO CARD™ offre numerosi benefici aggiuntivi:

La ESSO CARD™ non solo offre sconti per i titolari di carta quando si riforniscono presso le pompe di una delle oltre 2.400 stazioni di servizio a marchio ESSO in Italia, ma consente alle aziende che dispongono di partita IVA di gestire facilmente tutte le loro transazioni.

I clienti ESSO CARD™ possono rilassarsi e dedicarsi a migliorare altri aspetti della propria attività, grazie a un processo di gestione efficiente, sicuro e professionale. Le fatture saranno conformi alle nuove normative, facilitando la corretta gestione delle imposte e delle spese in maniera rapida ed efficiente.

Tutte le transazioni saranno, in ogni caso, sempre monitorate e valutate in assoluta sicurezza tramite il portale Velocity di WEX Europe Services.

Luca Menicocci, Head of Sales per l’Italia, ha dichiarato: “Le flotte devono essere pronte per la scadenza del 1 luglio che si sta avvicinando. Le aziende interessate possono richiedere una ESSO CARD™ oggi stesso e usarla per semplificare il modo in cui gestiscono e si conformano a questa nuova regolamentazione.”

Richiedila ora Chiama